Dolce, confettata e torta: cosa non deve mancare agli eventi

By - Antonio
19 Giugno 2019
Comments off.

DOLCE, CONFETTATA E TORTA: COSA NON DEVE MAI MANCARE AGLI EVENTI.

Che si tratti di un battesimo, matrimonio o cresima la componente cibo è sicuramente uno dei fattori che decretano il successo del tuo evento.

Certo la location e l’atmosfera hanno la loro importanza, ma diciamoci la verità, quando arriva il momento di mettersi a tavola (soprattutto se la cerimonia ha avuto una certa durata) possono anche piovere cristalli dal soffitto e suonare un quartetto di violini direttamente da Vienna, gli invitati ripongono tutta la loro concentrazione sulle varie portate.

Se il menù rimane una pietra miliare, con il banchetto che fa da padrona, ricordatevi che in tema di soddisfazione di palato non è l’unica variabile.

Pensavi di cavartela così facilmente? Ebbene, quando devi pianificare tutto il lato “food” del tuo evento, ci sono altri 3 elementi che non devono assolutamente mancare!

Il DOLCE

Partiamo con il dire che non è la torta “ufficiale dell’evento”. E’ sempre bene sottolinearlo perché succede davvero molto spesso che, alla fine del menù ti arriva il classico piatto (o per i più sofisticati spesso servito su supporti di ardesia) con la fetta di torta e dopo quella ci si aspetta che arrivi la vera torta da assaggiare (che delusione scoprire che invece è finita lì vero?).

Quindi perché non prevedere una chiusura più leggera? Magari un dolce al cucchiaio, un sorbetto oppure un paio di varianti che gli invitati possono scegliere, senza esagerare con le porzioni. Successivamente (magari dopo qualche ballo per smaltire un po’ e fare spazio) si può passare al taglio della torta vera e propria.

Possiamo consigliarti un’alternativa che è davvero molto diffusa: il buffet dei dolci. Perché accontentarsi di mettere solo una chiusura alla carta quando puoi proporre diverse varietà e offrire la possibilità a ciascun invitato di soddisfare i propri gusti? Cioccolatini, caramelle, dolcetti e tanto altro. Sarà sicuramente apprezzato.

LA CONFETTATA

Tutti se l’aspettano e tutti la vogliono!

La confettata è proprio d’obbligo e non deve assolutamente mancare! Se non l’hai prevista nel tuo planning, beh ti consiglio di ripensarci e darti da fare!

Niente panico però, con qualche piccolo consiglio, il corner della confettata la puoi benissimo realizzare tu andando anche a risparmiare budget, che puoi investire nella qualità dei confetti.

Per prima cosa individua i tavoli della location dove dovrai costruire la tua confettata e in base a quello scegli i contenitori ideali da riempire: grandi vasi in vetro, in modo che si possano intravedere le armonie di colori fra i vari abbinamenti sono davvero la scelta migliore. Per poter realizzare un’esposizione visiva davvero unica ma soprattutto di alta qualità il consiglio è sempre quello di optare per i confetti Maxtris. Sono davvero quelli più indicati per le cerimonie, sia per i numerosi gusti che puoi scegliere e sia per i colori: scegli in quantità maggiore confetti bianchi, da abbinarci poi in ciascun vaso un’altra nuance che ricordi i colori dominanti della cerimonia.

Prima di acquistare, pensa bene alle quantità. È fortemente legato al numero di invitati presenti alla cerimonia. Ti consiglio di scegliere dalle 6 alle 7 tipologie di gusti (in modo da permettere a tutti di assaggiare i diversi gusti) e di contare un quantitativo di circa 3 kg per gusto, quindi intorno ai 18-20 kg di confetti Maxtris.

Non dimenticarti comunque di inserire un buon quantitativo dei classici confetti alla mandorla, che sono un evergreen.

Infine, poni in ogni vaso un segnagusto dei vari confetti che lo compongono e non dimenticarti i sacchettini dove gli invitati possono riempirsi la loro piccola scorta da portare a casa.

La Torta

E’ la conclusione degna di ogni festa, con panna o alla frutta, la torta non deve mai mancare in qualsiasi cerimonia (altrimenti cosa posteranno gli invitati sui social?!).

In questo caso conciliare i gusti di tutti è praticamente impossibile però dai, a chi non piacciono le torte? Che sia in linea con le tue preferenze o meno, se ti passa davanti un pezzo di dolce è difficile declinare l’offerta.

Non solo buona, ma anche bella: la torta deve farla da padrona, è come la tua canzone preferita che chiude il concerto. In questo caso non badare molto al costo, ma pensa alla soddisfazione di tutti gli invitati: un giorno potrebbe essere ricordata più della Royal Wedding Cake.

Condividi con i tuoi amici

Comments

comments