Abiti estivi: la parola d’ordine è pluralità

By - Antonio
3 agosto 2018
Comments off.

La moda, soprattutto quella estiva, non è mai fatta di singolarità ma di pluralità: non esiste un solo modello predominante, ma una serie di tendenze vecchie e nuove che nascono o ritornano, a seconda dei casi. Questo è indubbiamente un vantaggio, ma anche un’opportunità spinta dalla varietà di opzioni: trovare il modello che possa piacervi di più è un gioco da ragazzi, specialmente considerando l’aiuto del web. Sono infatti numerosi i negozi che vi offrono una vasta gamma di opzioni: non solo fisici ma anche online come yoox.com, una piattaforma specializzata nella vendita di abbigliamento per donna. Quali sono, però, i modelli che più di tutti si sono fatti notare questa estate?

Chemisier

Lungo, medio o corto poco importa. L’abito chemisier è come una tela in mano ad un pittore di fama mondiale: pronta per essere impreziosita da mille trame o colori diversi. Ovviamente si parla di una delle regine incontrastate dell’estate: è un vestito leggerissimo ma anche molto versatile, perché si adatta a qualsiasi stile.

Abito baby doll

In estate anche l’occhio vuole la sua parte: per le donne che amano essere sensuali, ecco che si configura la possibilità di un bell’abito baby doll. Ovvero un classico mini dress in pizzo perfetto per una serata elegante. Anche in questo caso, comunque, si parla di un abito molto versatile: ne esistono diversi modelli, da quelli midi a quelli un po’ più lunghi.

Abiti con fantasia floreale e ricami

Anche questa estate gli abiti con fantasia floreale non abbandoneranno le scene: anzi, rinforzeranno la loro presenza con uno stile molto più particolareggiato. Uno stile che verrà espresso attraverso la presenza di ricami e di elementi tipici del neo-romanticismo. Una ventata di freschezza, sebbene il tono di questo mix risulti essere dal gusto tipicamente vintage.

Abiti trasparenti

Probabilmente la tendenza che, più di tutte, ha dimostrato di dominare questa primavera estate 2018: stiamo parlando della trasparenza, amatissima da stilisti del calibro di Dolce e Gabbana. Qui gli abiti vengono realizzati con il bustino a vista e con diverse sezioni – appunto – trasparenti. Il tutto senza mai diventare eccessivi o volgari, ma spingendo molto sullo stile (anche qui con richiami vintage).

Abito mono colore

Si chiude con gli abiti mono colore: solo in apparenza banali, perché questa estate spingeranno fortissimo sulle tonalità molto accese, come ad esempio l’arancione. Si tratta di uno stile molto particolare, perché in realtà vengono usate diverse tonalità di un solo colore, creando un effetto davvero unico ed esplosivo. Attenzione, però: mono colore significa anche includere accessori, cappelli e scarpe.

Grazie a queste cinque tendenze, ogni donna potrà fare proprio il concetto di pluralità: poi basterà semplicemente scegliere il trend che più vi rappresenta, per ottenere uno stile in linea con le mode e con i vostri desideri.

 

Condividi con i tuoi amici

Comments

comments