Zeolite pura attivata per disintossicarsi

By - Antonio
30 agosto 2017
Comments off.

Al giorno d’oggi il nostro corpo è costantemente attaccato da sostanze nocive come metalli pesanti, pesticidi e inquinamento atmosferico, tossine che ci possono fare ammalare creando diversi problemi di salute.

E’ possibile disintossicarsi da queste sostanze?

Un prodotto che può fare al caso nostro è la Zeolite attivata, un minerale di origine vulcanica, si forma dalla lava incandescente che finisce nell’acqua salmastra.  La sua struttura microporosa fatta di piccolissime particelle aiuta l’organismo a depurasi dai metalli pesanti e non solo.

Proprietà della Zeolite

Esistono più di 100 tipi di Zeolite divisi in tre principali gruppi, unidimensionale, bidimensionale e tridimensionale, la sua struttura si presenta cristallina e microporosa con un intelaiatura a base di alluminosilicato con canali vuoti a forma di reticolo, sono presenti cationi come magnesio, potassio, sodio e caldio che permettono di legare i metalli pesanti e ioni di ammonio presenti nel corpo umano tramite le cariche dei canali, legando le sostanze tossiche nel tratto intestinale per poi essere espulse naturalmente.

Le sostanze tossiche
Le sostanze tossiche che intossicano l’ambiente sono i metalli pesanti come mercurio, ferro, bario, berillio, cadmio, cobalto, cromo, manganese, nichel, piombo, rame e stagno, alcuni sono considerati sempre e comunque tossici, altri lo possono diventare in base alle quantità assunte, come ad esempio il ferro e il rame indispensabili per la nostra salute, ma tossici in quantità eccessive.

La caratteristica principale della Zeolite attivata è quella di legare i metalli a livello intestinale, portandoli fuori con il materiale fecale senza intaccare altre strutture ne alterare la mucosa dell’intestino. Contro i metalli pesanti che sono di difficile eliminazione, il fegato e il rene da soli possono fare ben poco perché tendono ad accumularsi nell’organismo, un vero fenomeno di bio-accumulazione che nel tempo può causare diversi disturbi e compromettere la funzionalità di diversi organi alterando le funzioni immunitarie con causa di stanchezza cronica, dolori reumatici, ridotta funzionalità cognitiva e problemi di memoria.

Poi ci sono le sostanze tossiche prodotte dal metabolismo, la trasformazione dei nutrienti introdotti per via alimentare, vengono assorbiti a livello intestinale fino ad arrivare al fegato e trasformati per essere utilizzati in base alle esigenze, questo processo crea sostanze di scarto che devono essere eliminate, ma quando sono in eccesso, diventano fonti d’intossicazione.

Benefici della Zeolite

la zeolite può essere definita come un vero e proprio integratore per chi fa sport, ottimo per chi è stressato o intossicato da metalli pesanti, la sua azione alcalinizzante aiuta l’organismo  a ristabilire il ph fisiologico di sangue e tessuti, indicato per persone anziane e convalescenti, la zeolite è un potente antiossidante, neutralizza i radicali liberi, ha un effetto anti-invecchiamento.

La Zeolite è una vera panacea, in alcune circostanze patologiche è risolutiva, in altre diventa fondamentale per l’azione sinergica che può avere con qualsiasi cura.

Far precedere o combinare un trattamento con la Zeolite può favorire la guarigione nei casi che non rispondono adeguatamente alle terapie appropriate.

I campi d’applicazione sono infiniti, disturbi come le pseudo allergie possono essere attenuate o addirittura risolte, per non dimenticare le intolleranze alimentari, l’ipersensibilità determinate da sostanze alimentari e chimiche è utile per alcune forme di colite come quella tossica, nervosa, ulcerosa e autoimmunitaria, il morbo di crohn e le gastriti.

Migliora l’umore, la memoria, la concentrazione e l’efficienza fisica, utilissima per la sindrome da stanchezza cronica e la fibromialgia.

La zeolite può essere usata anche per il trattamento di denti che sono stati otturati con amalgame che contengono in particolare il mercurio.

Come assumere la Zeolite

la zeolite attivata è disponibile in forma di capsule o  polvere, il dosaggio ideale è 2/3 compresse al giorno per un ciclo di 30 giorni con una pausa di 3/5 giorni.

Zeolite per la cura della pelle

La zeolite è un buon alleato per la pelle, allevia l’acne, la psoriasi, gli eczemi, le dermatiti e i gonfiori, viene usata in alcuni cosmetici per migliorare le caratteristiche del prodotto come cipria e crema per il corpo.

Maschera alla Zeolite

Come dicevamo la Zeolite è ottima per la pelle, si può preparare un’ottima  maschera mescolando 2 cucchiai di polvere e un pò d’acqua ottenendo una crema da applicare sul viso, collo e torace. Lasciate agire per 10 minuti e poi sciacquare con un detergente delicato. Eseguire il trattamento ogni 2 settimane, se dopo il trattamento la pelle risulta troppo secca applicare una crema idratante, in caso di irritazioni interrompere il trattamento.

Dove si può acquistare la Zeolite?

La zeolite può essere acquistata in erboristeria, negozi di prodotti naturali e farmacie, se la ricerca diventa complicata è possibile acquistarla online.

Comments

comments