Voucher si o voucher no?

By - Antonio
16 marzo 2017
Comments off.

C’è molta confusione in questo momento nel mondo del lavoro per quanto riguarda i voucher, prima con l’annuncio da parte del consiglio dei ministri sul referendum del 28 maggio, poi una marcia indietro da parte del governo con l’emissione di un decreto per scongiurare il referendum, ancora non è chiaro se sarà annullato come strumento, oppure sarà utilizzato solo dalle famiglie.

Se analizziamo l’utilizzo che oggi viene fatto dagli Italiani, emerge che solo il 2,2% dei percepenti voucher su base annua ne abbia utilizzati più di 300, pari a 40 giornate lavorative,questo dato  testimonia la natura occasionale del lavoro per il 98% delle persone che hanno percepito il voucher, quindi è chiaro che correggere alcune lacune sulle possibilità di controllo tramite la tracciabilità sia importante.

Giustamente il referendum offre la possibilità di trovare  nuove strade, un ulteriore compromesso, ritocchi ragionevoli, l’importante è evitare un referendum strumentale ed ideologico da parte dei sindacati che potrebbero creare ulteriori difficoltà al governo.

Non è comunque possibile passare da un referendum alla eliminazione dei voucher, la giusta chiave è affrontare il voto con la giusta serenità, dando al popolo la parola, sta di fatto che abolirlo è sicuramente una follia.

Il referendum può essere uno ostacolo per il governo Gentiloni?
Il prossimo referendum che ci sarà si spera che non venga letto come quello del 4 Dicembre, dove i contenuti della riforma, alla discussione nel merito e il voto sul merito, siano per chi parteciperà al voto decisamente marginali, la valutazione potrebbe essere essenzialmente politica, come è già accaduto per il precedente referendum.
Importante che le votazioni siano fatte in un giorno unico, tra amministrative e voto referendario, abbattendo i costi e sicuramente più pratico per tutti, evitare il ricorso al referendum  con la modifica della norma evitando come già detto l’eliminazione del voucher.
Condividi con i tuoi amici

Comments

comments