Richiesta di mutui e prestiti in costante aumento

By - Antonio
20 marzo 2017
Comments off.

Dopo tanto tempo il mercato dei prestiti e mutui è ripartito, causa gli interessi molto bassi che stimolano la richiesta di finanziamenti a lunga scadenza e i mutui per acquistare una casa. Dopo il calo di gennaio sono ripartiti anche le richieste di prestiti da parte delle famiglie, la crescita riguarda anche gli importi con un aumento fino a 6200 euro di media ha comunicato il Crif, l’osservatorio sull’andamento del settore finanziario.

Ma l’aumento delle richieste di prestito è sempre un dato positivo?

Nel 2009 c’è stato un blocco delle richieste di prestito, causa l’inizio della crisi mondiale scatenata dal fallimento della Lehman Brothers, oltre 8 anni buio totale fino ad oggi che si è tornati ai numeri del 2008, tutte le forme di finanziamento, finalizzato e al consumo sono in crescita, anche la cessione del quinto sta trovando il suo spazio come mezzo comodo e sicuramente più sicuro per l’istituto erogante.

Bisogna comunque capire se le richieste di prestito servono per realizzare dei progetti come la ristrutturazione della casa, oppure coprono un momento di difficoltà da parte della famiglie, secondo la Credipass Mediofima a uno dei più grandi istituti di consulenza italiani, una realtà da 700 milioni di euro di finanziamenti, entrambi queste situazioni sono presenti nel mercato prestiti.

Qual è la durata media di durata dei vari sistemi di finanziamento?

  • La cessione del quinto può arrivare fino a 10 anni
  • Il prestito personale ha una durata inferiore ai 10 anni
  • Il prestito finalizzato arriva mediamente a 5 anni

Che differenza c’è tra prestito personale e finalizzato?

  • Il prestito personale non è legato a nessun bene e riguarda la semplice richiesta di denaro
  • Il prestito finalizzato è sempre legato ad un bene come l’acquisto di un’auto

Che tipo di differenze ci sono tra le varie offerte degli istituti finanziari?

Ci sono delle differenze nei tassi di mercato, come nel caso dei dealer che hanno come obiettivo la vendita del prodotto, vedi le catene di elettrodomestici che spesso portano il tasso d’interesse a zero, rinunciando ad una parte di guadagno, oltre a questi casi particolari è giusto rivolgersi ad un mediatore per avere sicuramente delle offerte vantaggiose, ma non solo, può fornire un servizio di consulenza più professionale anche quando il prestito viene negato dal dealer.

In caso di difficoltà nel pagamento delle rate, quali mezzi abbiamo a disposizione?

Cosa molto importante non perdere il controllo delle rate, se la famiglia è troppo esposta conviene fare il consolidamento raggruppando tutti i finanziamenti, cercando di abbassare la rata allungando il prestito, passando da una rata che incide sul reddito ad una rata più leggera.

Condividi con i tuoi amici

Comments

comments

richiesta di mutui e prestiti