Pillola dei cinque giorni dopo: record di vendite

27 marzo 2017
Comments off.

E’ diventato uno dei farmaci più utilizzati, meglio del Cialis o del Viagra. Parliamo della pillola dei ‘cinque giorni dopo’, da utilizzare dunque fino a 5 giorni dopo il rapporto sessuale. Secondo le statistiche rese note dal Ministero della Sanità se ne vede una ogni due minuti. Un dato in costane aumento in questi ultimi anni evidenziato dalle vendite: si va dalle 13mila nel 2014 alle 200mila pillole dei 5 giorni dopo nel 2016.

Per il Ministero della Sanità manca ovviamente la cultura della prevenzione per quanto riguarda i rapporti sessuali soprattutto nei ragazzi. Aumento record di vendite che ha ovviamente fatto diminuire la percentuale degli aborti quasi del 10% rispetto al 2014. Non c’è secondo il Ministero una vera e propria programmazione delle gravidanze e ci si affida sempre più spesso ad una contraccezione d’emergenza e non preventivata.

Un risultato anche dipeso dalla liberalizzazione della vendita del farmaco in tutta Europa. Dallo scorso 6 maggio infatti è possibile acquistare la pillola del giorno dopo senza presentazione di prescrizione medica o un test di gravidanza al presso di 26,90 euro. Questo anche per togliere d’impaccio molte donne costrette a chiedere, o meglio elemosinare, la pillola al pronto soccorso.

La percentuale di successo del farmaco, se assunto entro le 120 ora dopo il rapporto sessuale, arriva al 95-98% perché non è che un processo di ritardamento dell’ovulazione. Ovviamente se l’ovulazione è già portata a compimento, ovvero gli spermatozoi maschili hanno già fecondato l’ovocita, il farmaco non riesce ad avere più effetti positivi perché la gravidanza è già in atto.

Comments

comments