Nuovo Huawei P10: un po’ Iphone, un po’ Honor

3 aprile 2017
Comments off.

Huawei P10 e P10 Plus. Il colosso cinese ha presentato il suo nuovo modello. Troppo simile per Iphone per alcuni, gemello dell’Honor 8 per altri. E’ il frutto dell’equilibrio di entrambi i prodotti con un pizzico di innovatività a cominciare dagli angoli stondati, al retro superiore nei pressi della fotocamera lucido fino al pulsante centrale con il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali.

Il nuovo Huawei P10 possiede la doppia  fotocamera retro Leica da 12 megapixel ed una interna da ben 8 megapixel. A nostro avviso rappresenta uno dei migliori della top gamma della sua categoria.  Il display è rappresentato da un IPS LCD da 5,1 pollici, con una risoluzione di 1920×1080 pixel.
Anche per quanto riguarda il processore, Huawei si affida ad  un HiSilicon Kirin 960. Si tratta dello stesso motore di Mate 9, velocissimo. La CPU è affiancata da 4 GB di memoria RAM di tipo LPDDR4. Questo permette l’avvio delle applicazioni, anche quelle più pesanti e complicate, in modo rapidissimo. Anche l’interfaccia può essere gestito senza rallentamenti e con un’ottima manualità.
Dall’Harware passiamo al software che rimane immutato ma con la versione aggiornata: EMUI, giunto con questo P10 alla versione 5.1 e basata su Android Nougat
Con la memoria non ci sono problemi: si parte da 64Gb espandibili con una Micro Sd Card esterna.
Per quanto riguarda la batteria le prestazioni sono come al solito molto alte: un 3200 mAh per il P8 ed un 3750 mAh entrambi non rimovibili che permettono all’utente di utilizzare comodamente lo smartphone per l’intera giornata anche con un consumo abbastanza frequente.
Concludiamo col prezzo del Huawei P10 che per alcuni è ritenuto troppo con un aumento di circa 80 euro rispetto al suo predecessore. Parliamo di 679 euro per la versione base ma che chi volesse risparmiare può semplicemente ripiegare sulla versione Lite sempre molto commercializzata.

Comments

comments