Madrid, meta super ambita a Pasqua

8 aprile 2017
Comments off.

Molti turisti hanno scelto Madrid tra le mete dove trascorrere le prossime vacanze di Pasqua 2017. La capitale spagnola non deve passare in secondo piano rispetto ad altri luoghi molto frequentati come Barcellona, Siviglia, Valencia. Anche Madrid ha il suo bel richiamo ed è piena di luoghi da visitare ed attrattive da frequentare.

Il clima a Madrid
Nel cuore della Castiglia, Madrid è il punto nevralgico di tutto lo stato spagnolo. Proprio a Pasqua richiama migliaia di turisti per il suo clima mite e per la serie di feste, pellegrinaggi e fiere di grande tradizione cattolico come la terra castigliana.

Dove dormire a Madrid
Per molti ragazzi che vogliono risparmiare è possibile dormire in confortevoli ostelli , oppure per chi preferisce un Hotel può prenotarlo direttamente online. Per muoversi all’interno della città esiste che serie di 11 linee metropolitane che collegano tutto il territorio madrileno. Per chi atterrà all’aeroporto può recarsi al Terminal 2 per prendere la metropolitana e raggiungere direttamente il centro di Madrid.

Cosa visitare a Madrid
I vicoli stretti, i famosi barrios, caratterizzano Madrid come una città antica ed allo stesso tempo moderna.
Se avete bisogno di qualche ora di svago e relax prima del tour completo di storia e d’arte non potete fare a meno di recarvi presso il Parco del Buen Retiro. Lì vicino c’è il Palazzo Reale, vecchia residenza dei sovrani spagnoli con circa 2000 stanze, molte di esse aperte al pubblico. Accanto c’è Cattedrale di Nuestra Señora de la Almudena, chiesa consacrata solo negli anno novanta. A proposito di chiese nel peridoo pasquale potrete visitare quella di San Miguel, di San Isidro, di San Francisco il Grande e quella di San Marcos.
Madrid è famosissima per le grandi piazze a partire da Plaza Puerto del Sol passando per Plaza Major che ogni giorno con locali e bar accoglie migliaia di turisti. Lì vicino impossibile non percorrere la Gran Via, che raccoglie centri commerciali, hotel ed uffici più importanti della città. Alla fine della Gran Via si trova la Plaza de Espana de Madris sede di molti venditori ambulanti e di quelli che vogliono godersi un po’ di sole vista la sua ottima esposizione. Nella piazza c’è la statua di Cervantes, la Torre di Madrid e l’Edificio Espana in stile barocco. Per concludere il nostro tour d’obbligo una puntata al mercatino delle pulci di El Rastro con bancarelle di ogni genere ed il quartiere La Latina di stampo Bohemienne caratterizzato da numerosi Café.

Madrid: gli eventi pasquali
Di grande tradizione cattolica, Madrid offre ai più religiosi la possibilità di assaporare tantissime feste, riti e processioni. Dal trasporto quasi in ginocchio della Vergine Maria a Calle Toledo nel giovedì santo alle tre Via Crucis che si snodano per le vie del centro venerdì santo, tutte ad orari diversi. Si conclude domenica quando migliaia di persone si radunano in Plaza Major quando a mezzogiorno vengono battuti a terra decine di fusti per far tremare la terra come avvenne all’epoca della vera e propria Crocifissione del Cristo.

L'hotel che cerchi al prezzo più conveniente su Hotelsclick.com

Comments

comments