Le pagine nostalgiche dell’AS Roma

By - frank
5 ottobre 2017
Comments off.

romanismo fuori modaLe pagine nostalgiche sul calcio di una volta spopolano ormai su Facebook da anni.

I tifosi dell’AS Roma, ovviamente non sono da meno, anzi “er tifoso romanista de tifosi è sempre er più” ed è visceralmente attaccato ai valori della squadra che ebbe Campo Testaccio come primo quadrato di gioco.

Un amore totale per la compagine nata dalla fusione tra Alba Audace, Fortitudo Pro Roma e Football Club di Roma.

Un amore così profondo per le origini che il Club Capitolino ha persino fatto uscire un’edizione limitata delle divise delle 3 compagini fondatrici negli As Roma Store.

In questo clima vivono e si moltiplicano le pagine nostalgiche dei tifosi romanisti, tra le quali non possiamo non annoverare: Romanismo fuori moda e Democrazia Cristiana e Romanismo

Un viaggio sul doppio binario del ricordo di antichi gladiatori e dell’unica squadra legata al potere che ha vinto poco o niente.

Un Campo Testaccio che tenta di rivivere ogni giorno, l’anima del tifosissimo Divo Giulio Andreotti che protegge dall’Alto dei Cieli (ma sempre di media statura perché di giganti non ve ne sono) i supporter della Roma di ieri, di oggi e di domani.

Un viaggio che parte così

C’è Masetti ch’è primo portiere;
De Micheli scrucchia ch’è ‘n piacere;
poi c’è quer torello de Bodini;
cor gran Furvio Bernardini,
che dà scòla all’argentini.
Poi c’è stà Ferraris er mediano,
granne nazionale e capitano;
Chini, Fasanelli e Costantino,
cò Lombardi e cò D’Aquino;
Vorche è ‘n mago pe’ segnà!

andreotti falcao viola

Che continua con la Roma Europea di Giacomo Losi, gli anni ’70 che non si rinnegano, con quei magnifici e anche amari anni ’80, fino al nostalgismo più recente con il nono Re di Roma Francesco Totti, perché il tifoso romanista non dimentica che l’Ottavo è Falcao.

Se volete un viaggio nel tempo, nei colori giallorossi, Romanismo Fuori Moda e Democrazia Cristiana e Romanismo sono le pagine che fanno al caso vostro.

Per concludere, quando vedrete questa foto qua accanto non potrete far altro che dire:

” Ma dove è Franco Evangelisti?” E noi vi risponderemo:

“Franco Evangelisti è nel cuore di ognuno di noi.”

 

Condividi con i tuoi amici

Comments

comments

roma di testaccio