Il succo di melograno fa bene alla salute

22 aprile 2017
Comments off.

La spremuta di melograno è molto ricercata e, a dir la verità, anche molto costosa nei bar che la possiedono. Ma è anche possibile prepararla a casa o trovarla in commercio in alcuni supermercati.
Può costare è vero, ma il melograno è un frutto con tante proprietà benefiche.

La spremuta di melograno
Per ottenere il succo basta un semplice spremiagrumi come se dovesse fare una spremuta di arancia o di limoni. Attenzione però, se fate questa operazione indossate un bel grembiule perché gli schizzi rossi provocheranno macchie indelebili sui vostri vestiti. Se avete un estrattore verrà ancora meglio. Togliere con un coltello la corona in alto del frutto poi incidete da capo a piedi con la punta della lama il melograno per poi tagliarlo in due parti uguali. Procedete all’operazione di spremitura ed il gioco è fatto.

I benefici del melograno
Il succo di melograno fatto in casa è senza dubbio quello più ricco di sostanze nutritive perché privo di conservanti e di zuccheri aggiunti che di solito mettono nelle confezioni. Se avete il famoso ‘verme solitario’, beh, il melograno, attraverso i succhi gastrici presenti nel proprio succo, riesce a contrastarlo. Inoltre il melograno sembra riesca a contrastare le cellule cancerogene. Un’azione antiossidante di alcune sostanze che, secondo degli studi scientifici, riescono a prevenire i tumori al seno, alla prostata, ai polmoni ed alla pelle. Inoltre protegge fegato e reni dal possibile attacco di agenti nocivi.

Altri effetti positivi
L’assunzione quasi quotidiana di melograno influisce beneficamente sul sistema circolatorio perché combatte l’inspessimento delle arterie, combatte le infezioni ed abbassa la pressione.
Il melograno è ricco di Vitamina C, anche più dell’arancia. Quindi agisce sull’epidermide della pelle contro i raggi UV favorendo l’abbronzatura e combattendo i tumori della pelle.

Controndicazioni
Come tutte le cose non bisogna abusarne. Soprattutto se assunto in maniera copiosa contemporaneamente all’uso di farmaci per l’ipertensione o antidepressivi. Può provocare effetti collaterali come mal di testa, sonnolenza e difficoltà respiratorie. Ma siamo certo che una belle spremuta di succo di melograno ogni tanto non può che farvi bene.

Condividi con i tuoi amici

Comments

comments