I sette alimenti che nascondono lo zucchero

3 maggio 2017
Comments off.

Quasi tutti i cibi preconfezionati nascondono lo zucchero il quale non viene usato solamente per fare dolci, superalcolici o bibite gassate ma viene aggiunto per insaporire anche cibi salati così da renderli più gustosi. Un cibo dolce al punto giusto crea quel senso di beatitudine e soddisfazione che spinge il cliente a comprare di nuovo quel tipo di prodotto nel quale lo zucchero viene utilizzato per la sua produzione.
Quando il corpo umano assume zucchero questo elemento rilascia un elemento chimico detto ‘dopamina’ grazie al quale proviamo un buon senso di piacere. Motivo per il quale proseguiamo ad assumere zuccheri in cibi dove invece non dovrebbero esserci.
Ecco sette tipi di alimenti che ‘nascondono’ lo zucchero:

Salse, sughi pronti e condimenti
Salse barbecue, Ketchup, salse varie e condimenti per insalate, patate e verdure, sughi pronti contengono tutti tantissimi zuccheri. Spesso sono le aziende stesse a consigliare un uso limitato dei prodotti stessi.

Verdure in scatola
La sorpresa più clamorosa arriva proprio dai cibi e verdure in scatola come piselli, fagioli ed altri legumi. Questo perché lo zucchero aiuta sia ad insaporire sia ad allungare la durata del prodotto.

Cibi dietetici
Gli scaffali dei supermercati sono pieni di cibi dietetici che indicano un aspetto salutare con le loro confezioni. Ed invece sono ricche di zuccheri. In questi prodotti infatti il grasso tolto viene sostituito con un solo ingredienti per rendere buona la cosa: con lo zucchero.

Cereali da colazione
Colorati e dolci. I cereali da colazione sembrano essere sani ed invece contengono più zuccherini di una buona fetta di torta.

Sushi
Accostare l’idea del sushi ad un nutrimento ipocalorico è molto facile ma in pochi sanno che il riso per il sushi è ricco di zucchero.

Pane
Nel pane, soprattutto in quello bianco, c’è lo zucchero. Le alternative più valide potrebbero essere quelle del pane ai cereali ma anche qui alcuni tipi, dipende dal panettiere, può contenere zucchero. Meglio senza dubbio quello fatto in casa o il panettiere di fiducia che non mette più di 4 g di zucchero ogni 100 g di pane.

Frutta secca
La frutta secca è il peggior toccasana per chi vuole evitare gli zuccheri. Mentre la frutta naturale contiene il fruttosio, quella secca o gli snack a base di frutta secca contengono lo zucchero concentrato che rallenta anche la digestione.

Comments

comments