I dieci cibi da evitare per non ingrassare

12 giugno 2017
Comments off.

E’ scoppiata l’estate. Temperature alte e spiagge che si cominciano a pullularsi. E’ dunque il tempo di scoprirsi ma la prova costume mette davvero paura. Forse è tardi per una dieta ma quantomeno per chi l’ha già fatta e per chi vuole mantenersi c’è bisogno di seguire alcune regole nell’alimentazione.
Andiamo a vedere quali sono le 10 cose da evitare per non ingrassare:

1 – PATATINE FRITTE
In 100 grammi di patatine fritte ci sono ben 150 calorie. E questo vale anche per le patatine in busta molto diffuse negli aperitivi o come spuntino. Ovviamente le patate al vapore o bollite sono molto più leggere.

2 – MAIONESE

Parliamo della salsa più usata in Italia sia per condire patatine fritte che per condire insalate, riso e pesce. E’ un condimento da evitare assolutamente: 100 grammi di maionese contengono addirittura 690 calorie! Ci sono versioni light fatte a mano ma andate a cercare sul web la ricetta giusta se proprio non ne potete fare a meno.

3 – KEBAB
Il contenuto calorico di questo piatto è quasi pari ad un fabbisogno giornaliero. In una porzione di kebab di circa 100 grammi ci sono circa 1000 calorie.

4 – CHEESEBURGER E VARI
Anche questo è l’alimento ideale per farvi del male. Condito con salse e formaggio un hamburger conta circa 1000 calorie. Se proprio volete mangiarlo è meglio l’hamburger di carne bovina con un po’ di insalata e pomodori accanto senza salse e condimenti vari.

5 – BIBITE GASSATE
E’ la rovina del nostro stomaco che si gonfia e si arricchisce di zuccheri. Attenzione alle bibite dove c’è la scritta ‘light’ o senza zucchero perché al suo posto vien utilizzato l’aspartame, sostanza non proprio benefica per il nostro organismo. Se vogliamo qualcosa di fresco che non sia acqua allora rifugiamoci su una bella spremuta di frutta fresca in un bicchiere con ghiaccio.

6 – BEVANDE ALCOLICHE
Difficilmente i nostri pasti sono accompagnati solo da acqua. Birra o vino, oltre alle già citate bibite, sono le principali cause della nostra pancia. Una pinta di birra chiara o scura contiene oltre 150 calorie mentre un bicchiere di vino arriva a 100 cal.

7 – CIBI PRONTI E SURGELATI
Sappiamo che spesso la vita frenetica lavorativa ci costringe a farne uso ma cerchiamo di ritagliare una piccola parte del nostro tempo libero per cucinare da soli. I famosi cibi congelati già cotti sono super conditi per ottenere successo sul vostro palato ma vi regaleranno un apporto di calorie esagerato. Cuciniamo da soli, utilizziamo poco olio e quando possiamo utilizziamo la cottura al vapore.

8 – DOLCI, CIBI SALATI E GRASSI
Inutile toccare questo tasto dolente. I dolci fanno male di qualsiasi genere. Poi ci sono i cibi grassi quelli fatti con burro, strutto o margarina o quelli ricchi di sale come noccioline e derivati.

9 – SALUMI

Gli italiani ne vanno matti e ne sono grandi produttori ma dovremmo togliere dalle nostre tavole tutti i tipi di insaccati: prosciutto crudo e cotto, salame, mortadella e così via. Sono pieni di grassi saturi e scatenano l’aumento del colesterolo.

10 – COCCO
Tipico frutto esotico che circola soprattutto nelle nostre spiagge al grido di ‘Cocco bello’. Beh, non vi fate attirare troppo dai venditori perché 100 grammi di cocco portano in dote quasi 400 calorie. Se ci riuscite provate a starne alla larga.

Comments

comments